Stefania Cogotti

Questo aneddoto mi ha accompagnato,e mi accompagna fin da giovanissima:
Albert Einstein, quando si imbarcò per L’America, cercando rifugio dalle persecuzioni razziali, dovette compilare un modulo: alla domanda Razza, lui scrisse Umana.

Stefania Cogotti
Stefania Cogotti

Dipingo le diverse sfumature dei lineamenti delle persone e, finito il lavoro, scopro le cose che accomunano i miei soggetti alla “Razza Umana”.

Osservando e studiando gli altri imparo qualcosa in più di me stessa.
In fondo è una mia ricerca, un viaggio che ho intrapreso e che è ancora in corso.

In questo ciclo ho deciso di utilizzare come tecnica pittorica la Maiolica a secondo fuoco, perché anch’essa ha in sé una vita propria, i soggetti sono tutti racchiusi in una cornice (anch’essa dipinta) che rappresenta l’origine, la cultura o la storia dell’etnia del soggetto.

stefania.cogotti@alice.it

tel.3204504520

 

 


Facce da Cubo (Faces cube) Mattonelle di maiolica + cemento cellulare + cemento Tecnica: secondo fuoco
autoritratto
Olio autoritratto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Opere 2017


Dry Brush


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *